Otorinolaringoiatria

L'Otorinolaringoiatria studia e cura le forme di alterazione funzionale e di malattia di tre importanti organi e funzioni del nostro corpo

 

L'Otorinolaringoiatria studia e cura le forme di alterazione funzionale e di malattia di tre importanti organi e funzioni del nostro corpo: l'udito (Oto), il naso (Rino) e la laringe (Laringo), comprendendo anche gli organi del capo e del collo ad essi vicini, come le grosse ghiandole salivari, i seni mascellari, la ghiandola tiroide, le corde vocali ed il primo tratto della trachea.

Per esplorare le prime vie aeree dal naso al rino-faringe e alla laringe e corde vocali, il Medico specialista ORL dispone della video-fibro-endoscopia e della video-laringostroboscopia.

La Polisonnografia per i disturbi respiratori del sonno (Apnee notturne, russamento, ecc.), la Citologia nasale e la rinoallergologia completano il panorama diagnostico, insieme all’audiovestibologia per la diagnosi dei disturbi dell'udito e dell’equilibrio (con o senza vertigini) tramite audiometria tonale, vocale e impedenzometria.

Sul piano terapeutico-riabilitativo lo specialista ORL è coadiuvato dal Logopedista, che opera per la riabilitazione della voce e del linguaggio. Per la prova delle protesi uditive e la rispettiva valutazione della sua resa, si avvale dell'audioprotesista specializzato.